La manutenzione delle celle frigorifere consiste nello svolgimento di costanti operazioni di controllo sugli impianti, al fine di garantirne il corretto funzionamento e un ottimo stato di conservazione.

Tutte le attività di manutenzione delle celle frigorifere

Molteplici ditte offrono servizi di manutenzione delle celle frigorifere, che risulta particolarmente mirata e personalizzata, assicurando un risultato perfetto grazie all’utilizzo di macchinari all’avanguardia.

Il momento ideale, durante il quale porre in essere le operazioni di manutenzione delle celle frigorifere, è quello dei mesi estivi. In tale periodo dell’anno, infatti, i motori sono sottoposti a una maggiore pressione e si corre il rischio che essi subiscano del cattivi funzionamenti o, addirittura, si guastino. Le variazioni climatiche e il maggior carico di alimenti da congelare nel corso dei mesi estivi pongono a notevoli attività di funzionamento le celle frigorifere, che richiedono quindi l’intervento di tecnici specializzati nella efficiente manutenzione degli impianti di refrigerazione.

Ci sono, poi, alcuni dispositivi che necessitano di una manutenzione periodica: si tratta, soprattutto, degli apparecchi fissi e mobili di refrigerazione e delle celle frigorifere che sono poste sui rimorchi e sui camion.

Per alcuni impianti di refrigerazione, che funzionano grazie agli alogenati, occorre eliminare l’umidità; mentre, per altre apperacchiature, potrebbe essere dannosa la presenza di gas non condensabili e di aria, che devono essere spurgati.

Anche gi agenti contaminanti potrebbero compromettere il buon funzionamento degli apparecchi e la sana refrigerazione dei cibi.

La manutenzione delle celle frigorifere svolge, dunque, un ruolo fondamentale per evitare che gli impianti funzionino correttamente e che, conseguentemente, gli alimenti vengano conservati in maniera idonea.

Manutenzione celle frigorifere: le differenti tipologie di intervento

La manutenzione degli impianti di refrigerazione può essere compiuta con diverse modalità. Le più comuni operazioni di manutenzione sono quelle di routine e quelle specifiche.

La manutenzione di routine viene effettuata durante il funzionamento delle celle frigorifere senza la necessità dell’assistenza di un frigorista.

Tra le diverse attività di manutenzione delle celle frigorifere di routine delle apparecchiature di refrigerazione, vi è il controllo dei manometri, della tensione delle cinghie, della lubrificazione dei motori, la pulizia dei filtri, l’eliminazione di eventuali macchie di ruggine, etc.

La manutenzione specifica deve essere effettuata dai frigoristi e consiste in operazioni di sostituzione del compressore dell’olio, di verifica delle temperature e delle pressioni, di spurgo dell’aria, di controllo delle guarnizioni, delle apparecchiature di sicurezza, dei bulloni e delle valvole.

Ogni anno, infine, i frigoristi possono compiere una revisione complessiva delle celle frigorifere, che siano programmate sulla base delle indicazioni del cliente, consegnando una ricevuta riportante tutti i controlli manutentivi effettuati.

Tutte queste operazioni di manutenzione di routine e specifica assicurano il regolare funzionamento degli impianti di refrigerazione e la corretta conservazione dei cibi.

manutenzione-celle-frigorifere

La manutenzione delle celle frigorifere: rischi e sanzioni applicabili in ipotesi di violazione del corretto controllo dei refrigeratori

Le operazioni di manutenzione delle celle frigorifere deve essere effettuata con accuratezza e professionalità da personale specializzato.

Ogni apparecchiatura di refrigerazione deve essere fornita di un libretto di impianto, sul quale devono essere riportati tutti i valori standard degli impianti, e di un registro dei controlli, che deve essere aggiornato periodicamente.

In ipotesi di mancata manutenzione delle celle frigorifere e di non corretta conservazione della predetta documentazione, non applicabili sanzioni pecuniarie a colui che è tenuto a tenere sotto controllo gli apparecchi di refrigerazione.

Di solito, la vigilanza in ordine all’avvenuta attività di manutenzione viene compiuta dal Nucleo dei Carabinieri NAS o dagli uffici sanitari che siano competenti per compiere le predette attività di supervisione e di accertamento sullo stato di cura delle celle frigorifere.

 

http://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2016/09/manutenzione-celle-frigorifere.jpghttp://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2016/09/manutenzione-celle-frigorifere-150x150.jpgGianluigiserviziLa manutenzione delle celle frigorifere consiste nello svolgimento di costanti operazioni di controllo sugli impianti, al fine di garantirne il corretto funzionamento e un ottimo stato di conservazione. Tutte le attività di manutenzione delle celle frigorifere Molteplici ditte offrono servizi di manutenzione delle celle frigorifere, che risulta particolarmente mirata e...