vendere oggiVendere oggi è, come tutte le attività economiche, un’impresa tutt’altro che semplice e banale. Di vendita, di commercializzazione di qualità c’è bisogno, come è ovvio in ogni economia di mercato dai tempi dei Fenici, il punto è che per vendere non basta né semplicemente avere buoni prodotti a prezzi convenienti, né saper presentare le proprie offerte in modo convincente e accattivante.

Come è vero da quando il marketing è stato inventato, innanzitutto occorre conoscere i propri clienti, i loro bisogni, le loro caratteristiche, le loro opinioni. E poi occorre costruire un’offerta articolata e complessa. Tutto ciò è complicato dall’affermarsi delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, che stanno rivoluzionando la nostra società, oltre che il mondo degli affari. Si pensi a quel che significa oggi, in tempi di social network, la definizione di analisi dei bisogni. Prima bastava (si fa per dire “bastava”, era un’attività complessa e costosa), effettuare delle periodiche analisi sociologiche di mercato, basate su questionari raffinati sottoposti a campioni di clientela. Oggi le opinioni della clientela sono a disposizione di chiunque, basta andare su un social network e le possiamo leggere a piacimento. Per aggregare i dati e ricavare informazioni servono però raffinati strumenti di indagini, capaci di leggere una quantità enorme di dati e di ricavare al loro interno delle logiche aggregate, delle tendenze, delle specificità.

Per raggiungere poi i clienti i sistemi sono tanti e anche qui senza tecnologia si è privi di mezzi adeguati. Si pensi al commercio elettronico, che mette a disposizione dei produttori e dei commercianti la possibilità di far arrivare la propria offerta ovunque, in qualsiasi momento, e questo sia che ti chiami Giovanni Rossi, sia Apple, non ci sono barriere d’ingresso alte, tutto è alla portata di – quasi – tutti. O si pensi al commercio che avviene attraverso il telefono, in modo capillare e istantaneo. Ci si rivolge a un operatore di call center (ne esistono tanti, anche in Italia, vedi Accueil, che è leader di mercato in questo campo) e si può raggiungere il proprio target con facilità e a costi relativamente bassi. La tecnologia sta cambiando radicalmente la commercializzazione, chi non saprà usare i nuovi canali e i nuovi strumenti si troverà presto fuori mercato.

http://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2019/02/vendere-oggi-1024x681.jpghttp://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2019/02/vendere-oggi-150x150.jpgRLAziendeVendere oggi è, come tutte le attività economiche, un’impresa tutt’altro che semplice e banale. Di vendita, di commercializzazione di qualità c’è bisogno, come è ovvio in ogni economia di mercato dai tempi dei Fenici, il punto è che per vendere non basta né semplicemente avere buoni prodotti a prezzi...