Attraverso i fiori è possibile comunicare ed esprimere emozioni e intenzioni. L’importante è sapere quello che si vuole dire.

Il linguaggio dei fiori è complesso, variegato e straordinariamente suggestivo. Effettivamente, è facile attingere dall’universo floreale per “dirlo con un fiore”, utilizzando omaggi colorati per suscitare emozioni ed esprimere i propri sentimenti. Bigliettini nascosti in ampi mazzi di fiori a domicilio fatti recapitare a casa della propria corteggiata o eleganti bouquet consegnati direttamente tra le braccia della propria ragazza denotano sensibilità e attitudini romantiche. L’importante è usare nel modo giusto il complesso dizionario dei fiori.

Fiori per in corteggiamento

Ogni situazione richiede un approccio differente anche per ciò che riguarda la scelta dei fiori più adatti. Se l’intenzione è quella di regalare un mazzo di fiori che faccia da apripista a una storia che ancora deve incominciare, è consigliabile scegliere un dono che non sia eccessivamente ‘impegnativo’. Ciò significa che è assolutamente sconsigliabile optare, per esempio, per le classiche rose rosse, simbolo di passionalità e amore profondo. Se non resistete al fascino delle rose, meglio che siano bianche – simbolo di purezza e che suggeriscono l’idea di impegno e devozione – oppure di un colore chiaro, come il rosa – come un amore che aspetta di accendersi del tutto. In alternativa, si può pensare alle margherite (simbolo di castità), i gigli, alle gerbere, le calle e le magnolie.

Per un approccio misterioso

Puntate sul fascino criptico ed enigmatico di chi sa essere sfuggente e misterioso? Allora potreste puntare sulla bellissima rosa blu. L’iris – con i suoi lineamenti sinuosi e le sue sfumature – il fiordaliso, l’orchidea sono tutti fiori affascinanti e adatti al vostro obiettivo.

Per un amore solido

Un amore che negli anni ha saputo saldarsi e diventare pilastro ha bisogno di essere stuzzicato e acceso costantemente. Qui la rosa rossa è la scelta più immediata ed efficace. Passionale come poche, accattivante e rinfrancata da una tradizione floreale che la vede regina di San Valentino.

Un fiore in amicizia

Regalare un fiore non è consentito certo solo agli innamorati. Cosa c’è meglio di un fiore per ribadire un affetto profondo con una propria amica? Tra i fiori più consigliati in questo caso c’è la gerbera, colorata, vivida e luminosa. Il bucaneve, il primo fiore dell’anno a sbocciare, suggerisce l’idea di una presenza sempre salda, un’amicizia su cui contare. Per l’occasione vanno benissimo anche girasoli e begonie.

http://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2016/02/linguaggio-dei-fiori.jpghttp://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2016/02/linguaggio-dei-fiori-150x150.jpgrecensionidalwebdotcomCuriositàfiori a domicilio,linguaggio dei fioriAttraverso i fiori è possibile comunicare ed esprimere emozioni e intenzioni. L’importante è sapere quello che si vuole dire. Il linguaggio dei fiori è complesso, variegato e straordinariamente suggestivo. Effettivamente, è facile attingere dall’universo floreale per “dirlo con un fiore”, utilizzando omaggi colorati per suscitare emozioni ed esprimere i propri...