Anatomia scarpe da running

Correre è uno degli sport più praticati in tutto il mondo e ha indubbi vantaggi sulla nostra salute e benessere. È una tra le attività sportive più economiche, non richiede infatti l’impiego di particolari attrezzature se non la scelta di abbigliamento adatto e scarpe da running.

La classificazione delle scarpe da running

Esistono varie tipologie e modelli di scarpe da running, studiati per soddisfare le esigenze di ogni atleta o amatore: i criteri che le contraddistinguono sono una maggiore o minore ammortizzazione, la reattività e l’aderenza al terreno, tuttavia non bisogna dimenticare altri parametri fondamentali per la  scelta, quali il peso dell’atleta, l’appoggio del piede e il ritmo di corsa.

Come scegliere quindi la scarpa da running più adatta a noi?

Ci sono dei criteri di classificazione che ci aiutano:

Scarpe da running A1 Superleggere

Sono veloci, flessibili e reattive, hanno un peso basso e un differenziale  (dislivello tra avampiede e tallone) poco accentuato, ideali per gare su strada, sono consigliate ad atleti di peso corporeo leggero, veloci e con ottima biomeccanica, sconsigliate invece a podisti pesanti, lenti o pronatori.

Scarpe da running A2 Intermedie

Presentano un compromesso tra controllo del movimento e flessibilità, l’ammortizzazione è media cosi come il differenziale, consigliata agli atleti pesanti o lenti come possibili scarpe da gara, mentre gli atleti di peso corporeo più leggero possono usarle per alcuni allenamenti

Scarpe da running A3 Massimo ammortizzamento

Presentano un buon dislivello tra avampiede e tallone, prevengono da infortuni a tendini e articolazioni, consigliate ad atleti con appoggio neutro o in supinazione, per ogni tipo di allenamento e in gare di lunga percorrenza.

Scarpe da running A4 Stabili

Create appositamente per correggere l’eccesso di pronazione causato solitamente da piede piatto o retropiede valgo, consigliate quindi ad atleti di ogni peso che cercano massima stabilità senza rinunciare all’ammortizzamento.

Scarpe da running A5 Trail running

Concepite per chi ha abbandonato la strada per correre su terreni sterrati o sconnessi, garantiscono grande stabilità e aderenza in ogni condizione climatica.

Ed ora ecco l’infografica che spiega l’anatomia delle scarpe da running e i diversi criteri di classificazione.

come-scegliere-le-scarpe-da-running

http://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2015/03/infografica-scarpe-running.jpghttp://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2015/03/infografica-scarpe-running-150x150.jpgRedazioneCuriositàCorrere è uno degli sport più praticati in tutto il mondo e ha indubbi vantaggi sulla nostra salute e benessere. È una tra le attività sportive più economiche, non richiede infatti l'impiego di particolari attrezzature se non la scelta di abbigliamento adatto e scarpe da running. La classificazione delle scarpe da...