L’emilia romagna e le sue squadre calcistiche:

La nuova realtà bolognese.

La regione dell’Emilia Romagna, vede tante squadre configurare nel campionato italiano di calcio, tra queste figura il team rossoblù del Bologna fc. Questa società è nata nel 1909, ha diviso la sua carriera tra i tanti campionati svolti nella massima serie, altri nella serie cadetta e qualcuno anche in serie C, ma nonostante ciò, i tanti tifosi felsinei possono gioire per gli scudetti ed alcune coppe vinte.bologna-fc

Il palcoscenico che ha visto questa società trionfare è stato lo stadio Renato Dall’ara, residente nella città omonima, mentre tutti gli allenamenti prepartita del Bologna fc, vengono preparati nel centro sportivo intitolato al giovane Niccolò Galli, calciatore 17nne scomparso nel 2001 a causa di un incidente in motorino al ritorno degli allenamenti.

Esso è figlio del famoso portiere Giovanni Galli, che ha militato in diverse squadre di serie A. La società del Bologna fc dalla sua morte, ha ritirato la maglia numero 27, che il giovane ragazzo indossava.

Il palmares rossoblu’:

Scudetti e coppe dei felsinei.

Sono 7 gli scudetti che questa società è riuscita a portare nella sua bacheca in questi 106 anni di onorata carriera, anche se purtroppo questa gioia risale a molti anni fa. Infatti i tifosi rossoblù sanno che l’ultimo tricolore è arrivato nella metà degli anni 60, togliendosi poi qualche altra soddisfazione con le vittorie delle due coppe nazionali, vale a dire la Coppa Italia, vinta l’ultima volta a metà degli anni 70. Anche in Europa questa società si è ritagliata il suo spazio, infatti sono state vinte 3 Mitropa cup (2 negli anni 30 ed una nel 1961) ed una coppa Intertoto vinta nel 1998.

Il bologna fc degli ultimi anni:

Notizie recenti su questa società.

Dopo aver cambiato presidente e proprietà a fine 2014, con l’attuale presidente Joe Saputo, la squadra emiliana ha chiuso lo scorso campionato al quarto posto di serie B e grazie ai play off è riuscita a risalire in serie A.

Il campionato in corso della massima serie, vede il Bologna fc arrangare ed infatti si trova nelle ultime posizioni della classifica, quint’ultima con 12 punti in compagnia dell’Udinese. Dopo la decima giornata di campionato, la società felsinea, ha rimosso dal suo ruolo di allenatore Delio Rossi, per gli scarsi risultati fino ad allora, al suo posto è subentrato l’ex allenatore del Parma, Roberto Donadoni.

Quest’ultimo ritroverà in squadra il portiere che aveva nella sua precedente esperienza, vale a dire Antonio Mirante. Il cambio in panchina ha giovato alla squadra rossoblù che con Donadoni ha vinto le ultime 2 giornate di campionato, senza subire nemmeno un gol, 3-0 al Dall’Ara con l’Atalanta e 0-2 a Verona con la squadra omonima.

C’è da dire che prima di queste 2 vittorie, ce ne erano state solo altre 2 in 10 partite. Il prossimo turno la vedrà nel difficile match contro la squadra della capitale, la Roma, che arriverà a Bologna per cercare di mantenersi più possibile nelle zone alte della classifica, mentre ai rossoblù rimarrà il compito di uscire dalla zona calda della battaglia alla retrocessione nella serie cadetta, anche se essendo alla dodicesima giornata di tempo per recuperare non ne manca di certo.

http://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2015/11/bologna-fc.jpghttp://www.tingweb.it/wp-content/uploads/2015/11/bologna-fc-150x150.jpgGianluigiCuriositàL'emilia romagna e le sue squadre calcistiche: La nuova realtà bolognese. La regione dell'Emilia Romagna, vede tante squadre configurare nel campionato italiano di calcio, tra queste figura il team rossoblù del Bologna fc. Questa società è nata nel 1909, ha diviso la sua carriera tra i tanti campionati svolti nella massima...